FARMACI ANTI-ALZHEIMER, LINEE GUIDA EMA

Farmaci anti-Alzheimer, linee guida EMA sul loro sviluppo. Soprattutto diagnosi precoce e proclitica, valutazione rischio genetico individuale nei famigliari. L'Agenzia europea per i medicinali (Ema) ha...

LE BENZODIAZEPINE NON AUMENTANO IL RISCHIO DI ALZHEIMER.

L'assunzione di benzodiazepine non si associa a un aumento del rischio di demenza negli anziani, almeno secondo quanto conclude uno studio appena pubblicato sul...

​IL CONSUMO DI PESCE PROTEGGE IL CERVELLO DALL’ALZHEIMER

In uno studio svolto su pazienti anziani deceduti, un moderato consumo di pesce si associa a una minore presenza di segni neuropatologici di malattia...

LINEE GUIDA PER CAPIRE QUANDO FAR SMETTERE DI GUIDARE I PAZIENTI CON DEMENZA

I ricercatori della Newcastle University, supportati dal National Institute for Health Research (NIHR) Newcastle Biomedical Research Centre, hanno collaborato con partner esterni, ricercatori e...

UN NUOVO ANTICORPO MONOCLINALE POTREBBE MIGLIORARE IL DECORSO DELL’ALZHEIMER

BAN2401, un anticorpo monoclonale umanizzato, è in grado di ridurre le placche amiloidi e di migliorare la cognizione e la funzionalità nei pazienti con...
Covid e disturbi del sonno: 50% italiani ne soffre causa confinamento sociale

Covid e disturbi del sonno: 50% italiani ne soffre causa confinamento sociale

Mastropietro (Santa Caterina da Siena): "Disturbo su lungo termine genera ansia cronica" ROMA – Il 19 marzo come ogni anno ricorre la Giornata Mondiale del Sonno....

​IL FATTORE TEMPO È DECISIVO IN NEUROLOGIA.

Tempo è cervello. Questo è il tema e il fil rouge che lega tutti i temi al centro della VI edizione della Settimana mondiale...

IDENTIFICATO UN NUOVO POSSIBILE MARCATORE DEL DANNO NELLA SOSTANZA BIANCA DEI MALATI DI ALZHEIMER

Esiste una correlazione tra livelli di amiloide nel liquor e alterazioni nella sostanza bianca cerebrale in pazienti affetti da demenza da Alzheimer. Così affermano...